MA LA TECNOLOGIA PIÙ SOFISTICATA RESTANO LE MANI DEI MAESTRI EBANISTI, CHE HANNO ALMENO 20 ANNI DI ESPERIENZA

Arte Brotto è tra le pochissime aziende al mondo a poter vantare il controllo totale della filiera del legno, razie al sistema integrato messo a punto dal Gruppo Brotto. Tutto il materiale deriva da foreste con certificazione FSC®, che prevede un programma di taglio e riforestazione pianificato e controllato nel tempo.

Il ciclo lavorativo parte dalle sedi operative di proprietà, presenti in Europa (1 in Romania e 4 in Ungheria) ed in America, nei luoghi di approvvigionamento della migliore materia prima. Qui vengono svolti la selezione ed i primi trattamenti, che comprendono la stagionatura e la vaporizzazione: fasi estremamente importanti, in cui si comincia già a delineare la qualità dei mobili di Arte Brotto. A questo punto, i tronchi sono pronti per essere trasportati in Italia, nella sede centrale, dove avviene la fondamentale fase di essicazione. Un passaggio chiave, che dura 2 anni, garantendo al legno stabilità e colorazioni adeguate.

L'azienda è dotata di 42 essicatoi, gestiti e controllati direttamente da tecnici specializzati, tutti dotati di grande esperienza e preparazione. Pazienza, ascolto della natura... ma anche capacità di rispondere con immediatezza ad ogni richiesta. Sono sempre a disposizione circa 20.000 metri quadrati di materia prima, divisa per tipo di legno. Quantità e qualità: ci prendiamo cura della selezione dei tronchi con grande attenzione, grazie ad un personale altamente qualificato, che si occupa del taglio e della prima lavorazione di circa 50.000 metri cubi di legno all'anno nella nostra segheria, dotata di macchinari tecnologicamente avanzati.